.exnovo alle Olimpiadi di Rio 2016 | Le lampade Louie nella sede di Casa Italia

.exnovo, leader nell’illuminazione decorativa stampata in 3D, è tra i fornitori ufficiali di Casa Italia.

Le lampade a sospensione Louie disegnate dall’architetto americano David Nosanchuk per .exnovo – realizzate in 12 esemplari grazie a una sapiente combinazione di tecnologia di stampa 3D e lavoro artigianale – sono le protagoniste di uno degli spazi del Costa Brava Clube, lo storico club di Rio de Janeiro che ospita la sede azzurra delle Olimpiadi 2016: una location unica, dove la terra incontra l’oceano, la natura incontra l’uomo e lo sport incontra l’arte, l’innovazione e il design.

L’ambizioso progetto di Casa Italia a Rio mira a valorizzare ed esaltare le eccellenze italiane non solo attraverso lo sport e le espressioni agonistiche, ma anche attraverso l’arte e il design, e l’esaltazione della tradizione e dell’innovazione. L’obiettivo è presentare il nostro Paese a un pubblico internazionale, nella sua accezione più vera e genuina, attraverso una serie di immagini e oggetti iconici che l’hanno reso storicamente un punto di riferimento culturale.

Tra le icone e le novità fornite dai partner Edra, De Padova, Slamp, Gufram, Kartell, spiccano le lampade a sospensione Louie fornite da .exnovo, degli oggetti intriganti costituiti di punti e linee intersecate tra loro a formare geometrie molto complesse. Louie celebra l’innovazione, il design e la storia dell’architettura. Ispirata dall’amore di Nosanchuk per l’architettura di fine 20 ° secolo, Louie riprende, infatti, il dettaglio di un edificio newyorkese realizzato da Louis Sullivan, uno dei padri dell’architettura moderna americana. A partire dalla scansione tridimensionale dell’edificio, il designer Nosanchuk ha esplorato l’idea di catturare un artefatto di design tridimensionale – il capitello del Bayard-Condict Building – e di trasformare, con il supporto di .exnovo, quell’oggetto pieno in una forma leggera e illuminata.

Dopo il debutto alla Triennale di Milano e le installazioni al Fuorisalone di Milano e alla Collective Design Fair di New York – con citazioni su Corriere della Sera e New York Times come uno dei “best design” delle due rispettive design week – le 12 Louie di .exnovo, selezionate da Claudia Pignatale, che ha curato il progetto di interni di Casa Italia, sono ora pronte a rappresentare un po’ di Made in Italy in questo ambizioso progetto internazionale.